La legge conosciuta come la “Buona Scuola” (legge n. 107 del 13 luglio 2015), all’articolo 1, (commi

180 e 181, lett. d), ha previsto un’apposita delega legislativa sulla “revisione dei percorsi

dell’istruzione professionale” e sul raccordo di questi ultimi con i percorsi della IeFP (Istruzione e

Formazione professionale regionale). Il Governo ha successivamente proceduto all’approvazione del

Decreto Legislativo n. 61 del 13 aprile 2017 per dare attuazione a quanto previsto dalla legge n°107.

L’avvio dei nuovi percorsi avviene a partire dall’anno scolastico 2018-2019 per tutte le classi prime e

andrà a regime nell’anno scolastico 2022/2023 con la definitiva abrogazione del D.P.R. n. 87/2010,

che attualmente disciplina gli Istituti Professionali di Stato.

Il Decreto 61/2017 ridisegna completamente l’impianto dell’istruzione professionale italiana, con lo

scopo anche di integrare i due sistemi: quello statale (Istruzione Professionale) e quello regionale

(Formazione Professionale).

 

Per approfondimenti:

Sito INDIRE: NUOVA ISTRUZIONE PROFESSIONALE

Sito USR-ER: IL RIORDINO DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI

Materiali elaborati dalla commissione interna d'istituto:

Scheda colloquio tutor-studente 

Modello PFI 

Modello UdA

Rubriche di valutazione


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.